HORIZONS BRICKS®

by Gianluca Gambatesa
 

In una serie di articoli del nostro blog abbiamo cominciato a raccontare i metodi e gli strumenti che caratterizzano la cassetta degli attrezzi del futurista. Abbiamo visto, tra gli altri, il backcasting e l’analisi dei segnali deboli. Un altro metodo da aggiungere alla cassetta è senz’altro il nostro Horizons Bricks®.

Horizons Bricks® è un esercizio di futuro innovativo che permette di disegnare strategie robuste facendo leva sul comportamento anticipante, un comportamento che impiega il futuro nell’attuale processo decisionale.

Sviluppato in partnership da -skopìa Anticipation Services e Conversation Bricoleur, è un esercizio che mette in dialogo il rigoroso approccio scientifico dell’Anticipazione con la facilitazione delle dinamiche di gruppo.

Horizons Bricks® è un esercizio di futuro esplorativo (ci si muove dal presente verso il futuro) che permette di esplorare i futuri attraverso attività di visualizzazione e modellazione.

Horizons Bricks® valorizza il ruolo della metafora e della narrazione nell’esplorazione e nella modellizzazione di futuri preferibili e, attraverso una serie di step, consente di gestire l'incertezza e la complessità allo scopo di prendere le migliori decisioni possibili per il domani.

QUAL È LO SCOPO E QUANDO SI USA

Horizons Bricks® è stato concepito per supportare tutte le organizzazioni impegnate a definire e disegnare strategie che possano loro consentire di adattarsi e prosperare in contesti sempre più caratterizzati da incertezza e volatilità.

Horizons Bricks® valorizza il contributo dei futuri nell’attuale processo decisionale, rispondendo a due interrogativi fondamentali:

“Come possiamo cogliere nel presente segnali di futuri che ci consentano di fare scelte strategiche anticipanti?”

“Come possiamo, concretamente, far sì che il futuro abbia un peso nell’ambito delle nostre decisioni?”

L’esercizio è pensato per trovare risposte a queste domande e permette di plasmare metafore al fine di rendere tangibile e partecipata la definizione di scelte strategiche verso futuri preferibili e realistici sul medio e lungo periodo.

Horizons Bricks®, grazie all’elevato livello di esperienzialità, a tecniche di facilitazione e al ricorso alla costruzione di modelli tridimensionali previene quella che l’Unesco ha battezzato come “il malessere della povertà dell’immaginazione”. Il ricorso alle mani per dar forma alle proprie idee è difatti una potente leva per l’immaginazione.

Horizons Bricks®, pur riconoscendo l’impossibilità di predire il futuro, fa leva sulla capacità delle persone di contribuire a plasmarlo attraverso il processo decisionale (il modo migliore per predire il futuro è costruirlo!).

Se la tua organizzazione ha necessità di prosperare nell’incertezza, quello di cui ha bisogno è una strategia che faccia leva sull’esplorazione dei futuri, una strategia robusta, capace di garantire prosperità in un mondo dominato dalla complessità.

COME FUNZIONA

L’esercizio è caratterizzato da tre fasi:

  • Esplorazione: ci si concentra sull’ambito nel quale l’organizzazione opera al fine di fare emergere il contesto entro il quale essa è chiamata a prendere decisioni.
  • Consapevolezza: questa fase è dedicata all’esplorazione degli elementi di incertezza e all’emersione della complessità caratterizzante il contesto. In un ambiente protetto, si avrà modo di testare differenti scenari al fine di elaborare azioni in risposta a stimoli interni ed esterni all’organizzazione.
  • Azione: in questa fase si elabora la strategia anticipante. Verranno definiti passi da compiere, tempi e parametri per monitorarne l’efficacia. Il mindset acquisito e gli insight raccolti permetteranno di monitorare nel tempo le azioni in funzione del cambiamento di contesto, in modo da garantire alla strategia adattabilità e robustezza.

Al termine del processo verrà consegnata una documentazione in forma di report, contenente:

  • la descrizione delle tre fasi (anche attraverso il ricorso a immagini e didascalie);
  • le indicazioni necessarie a mettere in campo la strategia anticipante plasmata dal lavoro in team (passi, tempi e parametri);
  • una serie di riflessioni e consigli frutto dell’analisi del nostro team.

Se sei interessato a scoprire di più e a come utilizzare nel concreto questo e altri esercizi di futuro tipici dei Futures Studies, contattaci richiedendo informazioni!

RICHIESTA INFORMAZIONI

Ti Potrebbe Piacere

dic 5.2022

Metodo Tre Orizzonti: cos’è e come si usa

...

nov 7.2022

Il metodo del Backcasting: a ritroso nel futuro